Recensione: Solvente Per Unghie Senza Acetone – Avril

Buongiorno!! ^_^
Oggi vi parlo del Solvente Per Unghie Senza Acetone della Avril, che ormai uso da mesi e con il quale mi sono trovata molto bene!

solvente senza acetone avril 7

 

Sempre della Avril trovate la mia opinione sul Fondotinta Nude/Naturelle (QUI!!!)  e sullo Shampoo Anti-Forfora (QUI!!!)!! 🙂

 

INFO SUL BRAND

 

Avril è un’azienda francese che produce cosmetici di vario tipo, eco-bio e non, fra cui: make-up, shampoo, balsami, prodotti per il corpo, etc.
I prodotti eco-bio sono più di cinquanta e sono certificati da ECOCERT (clicca qui per saperne di più), un organismo di controllo e certificazione che garantisce che:
il 95% degli ingredienti sia di origine naturale;
che si prediligano materie prime di origine vegetale;
che non si utilizzino sostanze quali parabeni, petrolati, OGM, etc.;
che il prodotto finito non venga testato sugli animali;
che il processo di produzione fino alla fase di imballaggio sia quanto più possibile eco-sostenibile.

La filosofia Avril si fonda su due principi fondamentali, ossia: qualità ed ecologia.

-La qualità di questi cosmetici è garantita grazie ai molti test sulle materie prime e sui prodotti finiti (chiaramente non sugli animali). La qualità è così importante perchè garantisce al cliente dei cosmetici che lo invoglieranno a provare altri prodotti ed a consigliarli ai propri amici.

-L’ecologia: le aziende devono fare qualcosa di concreto per proteggere l’ambiente ed è ciò che Avril si sforza di fare, partendo dai piccoli accorgimenti come la riduzione di imballaggi superflui (blister o confezioni di carta/cartone supplementari) e l’utilizzo di formati grandi per shampoo e gel doccia (500ml).

Sul sito di Avril si legge:

Ogni volta che possiamo, sviluppiamo prodotti rispettosi dell’ambiente. […]Più di 50 prodotti sono certificati biologici, in particolare il trucco biologico, con almeno il 95% degli ingredienti di origine naturale e almeno il 10% degli ingredienti da agricoltura biologica.

Se volete dare un’occhiata alle linee bio di Avril, cliccate qui!

 

CHE COS’E’

 

Si tratta di un solvente che permette una rimozione facile e veloce dello smalto dalle unghie.

Dicono di lui:

Una rimozione dello smalto efficace e delicata sulle unghie grazie a questo solvente senza acetone e senza parabeni.

Dal sito del produttore:

Un démaquillage doux, rapide et efficace grâce au dissolvant sans acétone Avril. En un seul geste, votre vernis s’envole pour donner à nouveau libre cours à votre imagination!


Una rimozione delicata, veloce ed efficacie grazie al solvente senza acetone Avril. In un solo gesto, il vostro smalto scompare per dare libero sfogo alla vostra immaginazione di nuovo!

 

– Sans acétone
– Sans parabène
– Non testé sur les animaux


Senza acetone
Senza parabeni
Non testato sugli animali

 

COME SI USA

 

Sulla confezione c’è scritto:

Mode d’emploi: Frottez les ongles à l’aide d’un coton imbibé de dissolvant sans acéton Avril.


Modo d’uso: Strofinate le unghie con l’aiuto di un batuffolo di cotone imbevuto di solvente senza acetone Avril.

Sul sito si legge:

Appliquez un peu de dissolvant sans acétone sur chaque ongle à l’aide d’un coton puis revenez sur les ongles un à un. Le dissolvant aura eu le temps d’agir et le démaquillage se fera plus efficacement. Pensez à laver vos ongles ensuite pour éviter que le dissolvant ne les dessèche.


Applicare un po’ di solvente senza acetone su ogni unghia con un batuffolo di cotone e poi tornare alle unghie una per una. Il solvente avrà avuto il tempo di agire e rimozione dello smalto sarà più efficace. Ricordate poi di lavare le unghie per evitare che il solvente le secchi.

 

COME SI PRESENTA

 

Il flacone è in plastica opaca color azzurro/verde acqua. La forma è particolare e va restringendosi verso la base che è appunto più stretta rispetto alla parte alta.

solvente senza acetone avril 3

Sulla parte frontale troviamo un’etichetta adesiva, anch’essa in plastica, sulla quale troviamo in alto l’immagine di un fiore stilizzato, al centro il nome del prodotto e in basso il brand. E’ molto semplice e vivacizzata da una striscia di un color verde-acqua più intenso.

 

solvente senza acetone avril

Sulla parte posteriore del flacone troviamo un’altra etichetta in plastica sulla quale troviamo alcune scritte sulla parte alta, che riportano la funzione del prodotto e specificano l’assenza di acetone (in più lingue).

solvente senza acetone avril

Particolare del flacone.

Poi troviamo il modo e le precauzioni d’uso, l’INCI, e in basso il PAO, la quantità ed altre info.

Precauzioni d’uso: Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare lontano da fiamme o scintille. Non fumare. Non respirare i gas o i vapori. Non gettare i residui nella fogna. Evitare gli accumuli di cariche elettrostatiche.
Facilmente infiammabile.

 

Il tappo, che spicca per la sua colorazione nera, è in plastica lucida. Si tratta di un tappo a vite che una volta rimosso rivela un’apertura abbastanza grande che permette la fuoriuscita del solvente.

solvente senza acetone avril

solvente senza acetone avril solvente senza acetone avril

Il solvente contenuto all’interno del flacone è trasparente ed ha una consistenza liquida, acquosa. L’odore è pungente e ricorda quello di altri solventi, benchè sia leggermente più gradevole.

 

INGREDIENTI E PROPRIETA’

 

Uno degli ingredienti contenuti in questo solvente è la Glicerina (Glycerin), la quale ha proprietà idratanti ed emollienti se usata in concentrazioni abbastanza elevate.

 

LA MIA ESPERIENZA

 

Mi trovo benissimo con questo solvente e continuo a comprarlo, soprattutto per l’ottimo rapporto quantità/qualità/prezzo.

Io metto molto spesso lo smalto (mi piace cambiare con una certa frequenza) e questo solvente svolge egregiamente il suo dovere, al pari di altri solventi più cari e pieni di ingredienti dannosi che si trovano normalmente in commercio. Con smalti particolarmente scuri (più i rossi devo dire) è necessario fare una seconda passata per togliere del tutto qualche alone di colore.
Non mi secca eccessivamente le cuticole nè aggredisce le unghie, ma, come facevo in passato con altri prodotti, dopo averlo usato lavo le mani e metto una crema idratante, magari a rapido assorbimento come la Crema Mani Benecos (clicca qui per la review) oppure la Crema Alla Rosa e Karitè La Saponaria (clicca qui per la review)!

Per quanto riguarda l’odore, è intenso quando lo si usa e mi ricorda quello dei classici solventi, ma è più delicato e meno sgradevole: infatti, si sente una nota profumata,  persistente sulle unghie (non se ne va del tutto nemmeno lavandole :P).
Come riportato nelle precauzioni d’uso, è bene non respirare i vapori che si sviluppano, quindi sarebbe meglio aprire una finestra durante la rimozione dello smalto o comunque aerare la stanza dopo l’uso.

solvente senza acetone avril solvente senza acetone avril solvente senza acetone avril

L’unica volta in cui ho avuto problemi, è stata quando ho usato uno smalto bianco con dentro dei glitter di piccole e grandi dimensioni: il solvente mi ha rimosso bene lo smalto bianco, ma ha lasciato tutti i glitter, che ho dovuto togliere strofinando con forza. Dopo molto tempo sono riuscita a rimuoverli tutti, ma le mie unghie avevano la superficie tutta rovinata. Ho risolto immediatamente il problema usando una lima a quattro facce per levigare la superficie delle unghie che è tornata normale. Dato il grande strofinamento le cuticole erano visibilmente secche, così ho messo la crema: tutto ok! 🙂

TIPS
Quando uso smalti di questo tipo, adesso per rimuoverli uso una tecnica che ho visto in tv: metto un po’ di cotone imbevuto di solvente su ogni unghia e poi incarto tutto con la carta stagnola (o la pellicola per alimenti), lascio in posa alcuni minuti e poi procedo come al solito: la rimozione di glitter e simili risulta così molto più semplice! 🙂

solvente senza acetone avril solvente senza acetone avril

 

Trovo questo prodotto molto valido e continuo a comprarlo con soddisfazione (sono già al terzo flacone).

 

I MIEI PRO E CONTRO

 

PRO

– Ottimo rapporto qualità/quantità/prezzo.
– Svolge bene la sua funzione.
– E’ abbastanza delicato.

CONTRO

– Per gli smalti più particolari sono necessarie più passate.
– L’odore un po’ forte.

 

RICAPITOLANDO

 

 

Nome – Solvente Per Unghie Senza Acetone (in francese:”Dissolvant sans acétone”)
Marca – Avril
Tipologia – Solvente Per Unghie
Costo – €2,70
Quantità – 200 ml
PAO – 18m
Reperibilità – Il sito della Avril, i rivenditori, e-commerce (io l’ho preso su Cuccioli d’uomo, ma lo trovate anche su Lecos Bio, Biocamelia, Il Giardino Di Arianna, Rosa Della Natura, Mademoiselle Biologique, TuttoCosmetici, EcoBelli, etc. Per la lista completa degli store che potrebbero rivendere questo brand clicca qui.)
INCI – ETHYL ACETATE (solvente)ALCOHOL DENAT. (solvente), AQUA (solvente)GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente), PARFUM, BENZYL SALICYLATE (Allergene del profumo)BUTYLPHENYL METHYLPROPIONAL (Allergene del profumo)LINALOOL (Allergene del profumo)GERANIOL (Allergene del profumo).

Quel Butylphenyl Methylpropional è una fragranza di origine sintetica dall’elevato potenziale sensibilizzante.

Voi quale solvente usate?

Odry :*


  • Foffy

    E’ da provare, mi sembra interessante come acetone *_*

    • Sì, sì!! ^_^ Te lo consiglio 🙂