Recensione: Ombretti Natural Quattro Eyeshadow – Benecos

Buongiorno!! ^_^
In questo post parlerò dettagliatamente della palette di ombretti Natural Quattro Eyeshadow – Beautiful Eyes della Benecos!
Troverete taaaaaanti swatch disseminati in tutto l’articolo!! 😛

Della Benecos avevo già parlato in passato, in particolar modo nel post in cui metto a confronto il fondotinta Nude di Benecos con quello Nude/Naturelle della Avril (che trovate qui!!!). Vi avevo parlato anche della Crema Per le Mani, del Blush Toasted Toffee e dello smalto My Secret!

 

 

INFO SUL BRAND

Benecos è un’azienda tedesca che si propone di produrre una linea di cosmetici che siano accattivanti, ma soprattutto naturali e ad un prezzo accessibile a tutti. I suoi cosmetici, ad eccezione degli smalti, hanno la certificazione BDIH (clicca qui per saperne di più) che garantisce che i prodotti non abbiano ingredienti di derivazione petrolifera e animale, ma solo vegetale, che la lavorazione segua regole severe, non ammette OGM e garantisce la qualità del prodotto.
La filosofia dell’azienda tedesca si basa sul rispetto dell’ambiente e delle sue risorse e sulla scelta di utilizzare ingredienti naturali che siano benefici per l’organismo umano, scartando invece sostanze sintetiche che si accumulano in esso, mettendone a rischio la salute.
I prodotti Benecos non contengono oli minerali, paraffina, siliconi, parabeni, ​​PEG, etc.
Infine, Benecos non testa sugli animali (http://www.kosmetik-ohne-tierversuche.de/)!

 

CHE COS’E’ LA PALETTE NATURAL QUATTRO EYESHADOW

Si tratta di una piccola palette con quattro ombretti nei toni del rosa/viola, con tonalità chiare e scure.
La palette è Vegan e certificata BDIH

bdih symbol

 

 

COME SI PRESENTA

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 18

L’astuccio è in plastica perfettamente trasparente e si apre a conchiglia.
La parte frontale non presenta etichette e ciò permette di vedere bene il contenuto.
Le poche scritte presenti sono nere e sono stampate direttamente sulla plastica: al centro abbiamo il Brand, con il suo classico simbolo e sotto la scritta “Natural Eyeshadow”. Sul lato sinistro appare la scritta “Beautiful Eyes”.

La parte posteriore, invece, presenta un’etichetta di plastica, sulla quale sono riportate alcune informazioni, ma non tutte quelle necessarie, come l’INCI. Ed infatti, vicino alla quantità appare una manina nera sul un libriccino, ossia il simboletto che rimanda alla lettura del bugiardino.

Sulla parte alta dell’etichetta troviamo il nome del prodotto e una breve didascalia in tre lingue, poi il codice a barre ed infine, in basso, la certificazione BDIH, la quantità e la data di scadenza, preceduta dal simbolo della clessidra.

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 19

 

Nella foto qui sotto si vede l’astuccio aperto: l’apertura risulta molto difficile (almeno nel mio caso), tanto che io non chiudo mai del tutto il coperchio (cioè fino a sentire il “click”), ma lo lascio appoggiato.
Una volta aperto, possiamo vedere i quattro ombretti in cialdina quadrata (lato: 2,5cm).

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 20

 

Per quanto riguarda le dimensioni, si tratta di una palette molto piccola e comoda da portare in borsetta. Però, è sprovvista di specchietto e pennellino e ciò rende un po’ difficoltoso l’utilizzo fuori casa (non è il massimo usare le dita se si è fuori e non si ha la possibilità di lavare le mani).

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 22

Astuccio: Lati 6,5cm; Spessore 1cm

 

Al tatto, la texture degli ombretti risulta setosa e morbida. Non si percepisce alcun odore particolare.

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 23

Rosa Neutro, chiarissimo e molto pigmentato, dal finish luminoso e brillante. Viola non troppo scuro, con leggerissimi riflessi argento e dal finish poco brillante e scrivenza bassa. Marrone abbastanza pigmentato, con riflessi tendenti al prugna e micro-glitter dorati. Rosa Acceso con leggeri riflessi violacei, polveroso e non molto durevole.

 

SWATCHES

Qui sotto vi lascio un po’ di swatches della Palette Benecos, con luci differenti!
(Cliccate sulle immagini per ingrandirle! 🙂 )

OMBRETTI ASCIUTTI

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 1

Luce Interna Naturale

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 4

Luce Interna Artificiale Diretta

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 2

Luce Esterna Indiretta

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 3

Luce Esterna Diretta

 

OMBRETTI BAGNATI

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 7

Luce Interna Naturale Indiretta

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 8

Luce Interna Artificiale Diretta

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 9

Luce Esterna Indiretta

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 6

Luce Esterna Diretta – Cielo leggermente coperto

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 10

Luce Esterna Diretta – Ho cercato di fotografare i riflessi degli ombretti.

 

COME SI USA

Si usa come una normale palette di ombretti: è possibile usarli singolarmente, oppure in combinazione, mescolandoli fra loro per creare nuove tonalità; si possono usare bagnati o asciutti; con le dita o con i pennelli.
Ho letto in giro che alcune usano la prima cialdina come illuminante viso e l’ultima come fard.

 

COME LA USO IO

In generale, preferisco utilizzare le dita per applicare gli ombretti (asciutti), tranne quello scuro, che sfumo con un pennello, e quello che devo applicare con precisione nell’angolo interno, per il quale uso un pennellino sottile.
Tuttavia, con questa palette sono costretta ad usare gli ombretti bagnati se voglio ottenere un buon risultato (il colore risulta più pieno e più duraturo rispetto all’uso dry).

 

LA MIA ESPERIENZA

Sono combattuta. Ho comprato questa palette per i colori (ormai lo avete capito quanto amo le tonalità del viola), ma da quando l’ho presa, l’ho usata pochissimo… e ora vi spiego il perchè.

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 17

1) Partiamo dalla prima cialdina, quella color rosa/argento. E’ molto scrivente e sulla mia palpebra risulta un colore neutro e molto brillante che mi piace molto: lo uso nell’angolo interno in quasi tutti i make-up e a volte lo uso sotto il sopracciglio per illuminare. Mi piace anche come base, su tutta la palpebra mobile, abbinato ad un ombretto scuro opaco.

2) La seconda cialdina è il Viola. Ha una scrivenza bassissima e sulla mia palpebra risulta molto trasparente e leggero, assumendo una tonalità che non mi piace affatto (lo chiamo color occhiaia :P).

3) La terza cialdina è il Marrone: ha un colore che mi piace molto, perchè è un marrone intenso, con minuscoli glitter dorati e degli impercettibili riflessi violacei. E’ abbastanza scrivente, ma per ottenere un colore che mi soddisfi ne devo applicare più passate. A volte ho difficoltà a sfumarlo.

4) La quarta cialdina è quella Rosa Acceso: guardandolo dalla palette sembra molto intenso (anche se dalla foto in alto non si direbbe), ma quando lo applico sugli occhi risulta molto tenue e sembra durare pochi minuti sulla palpebra, tanto che ho sempre la tendenza a ravvivarlo nel corso del make-up.
Inoltre è molto polveroso: passando il pennello è come se si sfaldasse tutto.

Qui sotto vi faccio vedere un make-up realizzato al volo con questa palette!
Gli ombretti sono tutti asciutti.

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 11 Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 12 Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 13 Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 14

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 17 Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 16

Le cose cambiano leggermente se si usano gli ombretti bagnati: la scrivenza aumenta, in particolare per il viola e per il rosa, i colori assumono maggiore intensità, il finish diventa più luminoso e la durata diventa ancora maggiore.

Qui sotto vi faccio vedere due make-up (un po’ frettolosi :P) realizzati con tutti gli ombretti bagnati.

Qui ho usato il Rosa Neutro, il Marrone e il Rosa Acceso.

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 26 Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 27

Il Rosa Neutro risulta più brillante e coprente.
Il Marrone mi ha dato qualche problema nella sfumatura.
Il Rosa Acceso è risultato molto più intenso e coprente.

 

Qui invece ho usato il Viola, il Marrone e il Rosa Neutro.

Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 25 Ombretti Natural Quattro Eyeshadow Benecos - 24

Il Viola è risultato un po’ più intenso e coprente, ma di una tonalità che continua a non piacermi molto ;(. Ne avrò usato troppo e l’ombretto si è racconto nelle pieghe della palpebra.
Il Marrone, anche lui più intenso, da bagnato non riesco a sfumarlo come vorrei (c’è da dire che qui ho esagerato :P).
Il Rosa Neutro è risultato ancora più luminoso e coprente.

Devo essere sincera, mi secca un po’ applicarli da bagnati e non credo nemmeno di avere manualità. Questo è un altro dei motivi che mi hanno lasciata perplessa riguardo a questo prodotto.

I MIEI PRO E CONTRO

 

PRO

– Il Rosa Neutro e il Marrone sono colori che si possono utilizzare facilmente e sfruttare in molti make-up.
– La durata è buona.
– Il prezzo è basso.

CONTRO

– La scrivenza del Viola e del Rosa Acceso è troppo bassa.
– Per sfruttarli appieno andrebbero usati sempre bagnati.

 

 

RICAPITOLANDO

 

Nome – Beautiful Eyes – Natural Quattro Eyeshadow
Marca – Benecos
Tipologia – Palette Ombretti
Costo
 – €4,99
Quantità – 4,8 gr
PAO – Non vi è il PAO, ma è riportata la Data Di Scadenza.
Reperibilità – Il sito di Benecos, i vari e-commerce (LaVetrinaBio, Eco Bi oLovers, Il Giardino di Arianna, Bio-Eco Shop, TerraGaia, La Bottega Color Cannella, BioProfumeria Alchemilla, etc. Per la lista completa degli store che potrebbero rivendere questo brand clicca qui.)
INCI – Talc, Mica, Tapioca Starch*, Caprylic/Capric Triglyceride, Magnesium Stearate, Silica, Glyceryl Caprylate, P-Anisic Acid, Limonene, Parfum, Tin Oxide, Citral / Citral, Linalool, CI 77491, CI 77891, CI 77499, CI 77742, CI 77007, CI 77492, CI 77007
* da agricoltura biologica

 


  • Maria Luisa

    ciao cara ti seguo da poco su instragram se vuoi ci potremmo seguire anche tramite blog. comunque adoro questi colori per fare un make up da tutti i giorni sono perfetti.

    • Vero! Per tutti i giorni può andar bene… io la uso per un trucco super-soft e velocissimo!

  • Foffy

    Secondo me è una palette da “assistenza”, adatta più ai ritocchi che a make up elaborati :-/

    • Sì infatti… Quando mi trucco per la sera o un’occasione importante questa palettina non la considero mai ;_;

  • Bellettoblog

    Da asciutta mi dice poco, da bagnata non è affatto male, almeno i colori scrivono di più e ti dirò che piacciono pure a me , adoro le tonalità del viola! dovendo scegliere però non so se la comprerei…

    • Eh già… Come dicono le altre ragazze, è più utile per qualche ritocchino o un trucco leggero per tutti i giorni!
      Come dici tu, usando gli ombretti bagnati è molto meglio… però io mi secco troppo a bagnare pennelli e a non poter sfumare bene >_< Devo essere sincera, dovessi tornare indietro non la prenderei ;_;

      • Bellettoblog

        Sì, infatti…a quel punto meglio un’alta palette più scrivente anche da asciutta! personalmente mi annoierei di più a dover ritoccare un makeup che a dover bagnare i pennelli, ma solo perché una volta che mi trucco non ho voglia di star lì a rimetterci mano, soprattutto se sto tutto il giorno fuori casa 🙂