Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto – Alkemilla

Buongiorno a tutti! ^_^
oggi voglio parlarvi di un ottimo balsamo che sto utilizzando da un paio di mesi e con il quale mi sono trovata molto bene! Si tratta del Balsamo Lavanda e Eucalipto di Alkemilla!

Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla

 

INFO SUL BRAND

 

 «Quando abbiamo immaginato Alkemilla Eco Bio Cosmetic, ci siamo accorti che… la Natura l’aveva già creata»

ALKEMILLA Eco Bio Cosmetic è un’azienda Italiana che produce un’ampia gamma di cosmetici biologici, quali shampoo, balsami, detergenti, creme per il viso e per il corpo, profumi e solari. L’obiettivo dell’azienda è quello di offrire prodotti sicuri per la persona e rispettosi di ambiente ed animali, ed infatti i cosmetici che produce sono certificati ICEA (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale), VeganOk (clicca qui per saperne di più) e Lav (lega anti vivisezione). Inoltre, sono testati su Nickel, Cromo e Cobalto con una presenza di metalli pesanti pari allo 0,0001%.

Alkemilla utilizza:

– Fitoestratti, acque floreali e componenti naturali ricavati da piante in coltivazione biodinamica, biologica e selvatica;
– Emulsionanti vegetali eudermici;
– Antiossidanti naturali;
– Tensioattivi ad azione schiumogena leggermente ridotta e ottima attività detergente;
– Conservanti natural-identici, cioè sostanze che si trovano uguali in natura;
– Mucillagini vegetali;
– Prodotto Biologico: il metodo di produzione biologico considera l’intero ecosistema agricolo impiegando le migliori pratiche ambientali, sfrutta la naturale fertilità del suolo, promuove le biodiversità e la salvaguardia delle risorse naturali, esclude l’ utilizzo di OGM, si avvale di criteri rigorosi per la salvaguardia dell’ ambiente, delle persone, del benessere degli animali e dello sviluppo rurale (REGOLAMENTO – CE – N. 834/2007).

Di seguito, vi scrivo alcuni interessanti punti che ho letto sul sito!

Alkemilla dice NO a:
SILICONI: derivati del silicio, spesso impiegati perché donano piacevolezza alla texture. Sensibilizzanti e occlusivi, nell’ INCI compaiono come Dimethicone, PEG 10 Dimethicone o Methicone. Mascherano problematiche di pelle e capelli avvolgendoli come in una patina di cellophane, peggiorandone l’aspetto non appena se ne sospende l’ impiego.
ACRILATI: sostanze filmogene ad effetto barriera “innaturale” fra epidermide e ambiente. Composti da molecole estranee a quelle costituenti lo strato idrolipidico, ostacolano “la respirazione” della cute, intrappolando germi e potenzialmente irritanti e allergizzanti.
PETROLATI: lipidi ricavati da idrocarburi ottenuti dal petrolio, utilizzati come solventi, emollienti, veicolanti o funzionali, ma potenzialmente cancerogene. Il più diffuso? PARAFFINUM LIQUIDUM, veicolante economico da scaffale che non irrancidisce, costo irrisorio per le aziende e alta resa a lungo termine.
EDTA: Acido Etilen Diammino Tetracetico. Giunto in mare in seguito a scarichi di consumo, a contatto con mercurio e metalli pesanti vari, si scioglie e viene assorbito dai pesci. Finiti sulle nostre tavole ed ingeriti possono condurre al saturnismo.
BHT e BHA: antiossidanti di sintesi tra i più famosi, ma potenti disturbatori endocrini.
PROPYLEN GLICOLE: umettante utilizzato per tardare la dispersione di umidità dalla pelle, evita che il cosmetico si secchi.
SLS: Sodium Lauryl Sulphate. È un tensioattivo: la sua funzione è di abbassare la tensione superficiale dell’ acqua permettendo che la cute venga bagnata, rimuovendo sporco e parte grassa che verranno rimossi con il risciacquo. È stato ritrovato nelle cellule che costituiscono il tessuto cancerogeno.
PARABENI: conservanti e antimicrobici. Si dividono in quattro forme: Ethyl, Methyl, Buthyl e Prophyl; influenzano notevolmente il tasso di estrogeni nell’ organismo.

 

CHE COS’E’ IL BALSAMO LAVANDA E EUCALIPTO?

 

Si tratta di un balsamo, indicato per chi ha capelli normali o grassi, che promette di lasciare i capelli morbidi, districati e setosi, senza appesantirli. I due ingredienti principali del balsamo sono la lavanda, che ha una spiccata azione calmante e lenitiva, e l’eucalipto, che ha effetto antigrasso, antisettico e rinfrescante.
Sul sito Alkemilla si legge:

Balsamo antigrasso per eccellenza con estratti di lavanda ed eucalipto, restituisce equilibrio alla fibra capillare assicurandole morbidezza, setosità e lucentezza. 

Certificazioni:

 

I balsami Alkemilla sono disponibili in tre varianti (tutte ad 11,50€ per 250 ml):

– Balsamo Lavanda e Eucalipto – Indicato per capelli normali e grassi.

– Balsamo Arancio e Limone – Per capelli secchi, delicati e trattati.

– Balsamo Cedro e Finocchio – Ideale per capelli deboli e sfibrati.

 

COME SI USA

 

Si usa come un normale balsamo per capelli: dopo lo shampoo, si preleva una noce di prodotto in base alla lunghezza dei propri capelli, e la si distribuisce sulle lunghezze. Si lascia in posa qualche minuto e poi si risciacqua accuratamente. Sul flacone si legge:

Consigli d’ uso: distribuire sui capelli bagnati in maniera uniforme, pettinare e lasciare in posa 3 minuti. Risciacquare accuratamente. Potenzia l’ azione utilizzando lo Shampoo Lavanda e Eucalipto Alkemilla.

 

COME SI PRESENTA

 

Tutto il packaging è caratterizzato dai colori nero e violetto, il quale richiama la lavanda, ingrediente base del prodotto.

Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla

Sulla parte frontale troviamo il logo di Alkemilla, poi il nome del prodotto con una decorazione che rappresenta due foglie e, infine, gli ingredienti principali e il tipo di capello che trae maggior beneficio da questo balsamo.

 

Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla

Sulla parte posteriore invece vi sono le informazioni sulle proprietà e caratteristiche del balsamo e le indicazioni su come usarlo, il tutto sia in italiano che in inglese. In basso troviamo l’INCI, il PAO, le certificazioni e altre varie informazioni.

Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla

Il flacone è in plastica perfettamente trasparente e questa caratteristica mi piace moltissimo perchè consente di vedere il contenuto della confezione e la quantità di balsamo rimanente.
Inoltre, il prodotto mi è arrivato a casa senza scatola esterna nè foglietti di carta aggiuntivi e le scritte sul flacone sono riportate direttamente sulla plastica, senza utilizzare etichette: questi accorgimenti permettono di utilizzare meno materiale per il packaging.

L’apertura è costituita da un tappino disc-top con l’apertura a scomparsa, la quale permette di dosare bene la quantità di prodotto che si vuole prelevare. Per far fuoriuscire il balsamo è necessario premere energicamente il centro del flacone.

Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla

Il balsamo è una crema di color bianco-avorio ed ha una consistenza molto densa che ricorda più una maschera per capelli che un balsamo. Il profumo di lavanda è intenso e gradevole e persiste sui capelli per un po’ di tempo.
Una volta applicata sui capelli bagnati, si sente immediatamente l’effetto districante.

Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla Recensione: Balsamo Lavanda e Eucalipto - Alkemilla

 

INGREDIENTI E PROPRIETA’

 

Oltre agli estratti naturali di Equiseto, Lavanda e Ortica, altri ingredienti presenti in questo balsamo sono:

– Burro di Karitè: altamente emolliente, protegge dai raggi del sole, idrata e contiene molte vitamine, fra le quali la vitamina E, che gli conferisce potere antiossidante. Previene le rughe e può aiutare in caso di ustioni solari, eritemi o dermatiti.

– Olio di Oliva: ricco di vitamina A ed E, nutriente ed emolliente, contiene una frazione insaponificabile, affine al sebo umano, che ha funzione protettiva, anti-age e riparatrice.

– Olio Essenziale di Lavandino: ricavato dalle infiorescenze di una specie ibrida (Lavandula hybrida, ottenuta incrociando la lavanda vera e la lavanda spigo), ha proprietà calmanti e lenitive, purificanti e antibatteriche.

– Olio Essenziale di Eucalipto: in ambito cosmetico esso viene utilizzato come agente profumante e deodorante; a livello topico ha proprietà antisettiche e lenitive.

NON CONTIENE invece: PEG, EDTA, parabens, SLS, Propylen Glicole, BHT, BHA, silicones, petrolatum.

 

COME LO USO IO

 

Dopo lo shampoo (sto utilizzando lo shampoo anti-forfora della Avril di cui vi ho parlato qui), strizzo leggermente i capelli e poi applico una quantità generosa di balsamo (mi piace abbondare :P), facendo attenzione a passarlo solo sulle lunghezze e mai sul cuoio capelluto. Insisto soprattutto sulle punte e lo lascio agire almeno 5 minuti, ma anche più se posso. Nel frattempo m’insapono oppure faccio uno scrub: ultimamente faccio lo scrub al caffè (un piccolo aiuto contro la cellulite) seguendo la ricettina facile facile che trovate qui! :).
A questo punto mi pettino con un pettine a denti larghi facendo attenzione a non strapazzare troppo i capelli e risciacquo accuratamente.

Una volta arrivati a metà flacone, consiglio di tenerlo capovolto, per far raccogliere il balsamo vicino all’apertura e all’occorrenza farlo uscire senza troppe difficoltà.

 

LA MIA ESPERIENZA

 

Con questo balsamo mi sono trovata benissimo e lo riacquisterò sicuramente, magari anche nelle sue varianti! 🙂

Prima utilizzavo lo Splend’Or al cocco e la differenza fra i due è abissale, in primis per quanto riguarda la consistenza: quello al cocco, essendo incredibilmente liquido, mi costringeva ad utilizzarne una quantità spropositata per ottenere dei risultati, perchè sembrava non bastare mai e scivolare via dai capelli.
La consistenza del balsamo Alkemilla invece è super-densa e ciò gli permette di rimane bene sui capelli, districandoli immediatamente; ne basta davvero poco per ottenere dei buoni risultati e, una volta asciutti, sento i capelli molto morbidi, leggeri e lievemente profumati di lavanda!

Una cosa fantastica che ho notato è che quando uso questo balsamo, poi i capelli tengono la piega benissimo per giorni! Quando passo la piastra i miei capelli restano super-lisci fino allo shampoo successivo! ^_^

Ricomprerò sicuramente questo prodotto perchè lo trovo molto valido ed efficace! 🙂

 

I MIEI PRO E CONTRO

 

PRO

– Lascia i capelli morbidi, profumati e districati.
– Ne basta una piccola quantità e ne consegue che dura a lungo (si ammortizza così la spesa).

CONTRO

– La confezione è un po’ scomoda da usare quando rimane poco prodotto.

 

RICAPITOLANDO

 

Nome – Balsamo Lavanda e Eucalipto.
Marca – Alkemilla.
Tipologia – Balsamo per capelli normali/grassi.
Costo
 – €11,50
Quantità – 250 ml
PAO – 6m.
Reperibilità – Il sito di Alkemilla, i vari e-commerce (OnlyBio, Cuccioli D’uomo, LecosBio, BellaNaturale.it, etc. Per la lista completa degli store che potrebbero rivendere questo brand clicca qui.)
INCI – Aqua [Water], Cetyl alcohol, Behenamidopropyl dimethylamine, Butyrospermum parkii (Shea butter) butter (*), Olea europaea (Olive) fruit oil (*), Lavandula hybrida oil (*), Eucalyptus globulus leaf oil (*), Equisetum arvense leaf extract (*), Eucalyptus globulus leaf extract (*), Lavandula angustifolia (Lavender) extract (*), Urtica dioica (Nettle) extract (*), Lactic acid, Sorbitol, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Glycerin, Linalool, Limonene, Xanthan gum. *da agricoltura biologica No: PEG, EDTA, parabens, SLS, Propylen Glicole, BHT, BHA, silicones, petrolatum.

Voi cosa ne pensate? avete provato i prodotti Alkemilla? 🙂 Io vorrei provare un sacco di altre cose, soprattutto gli shampoo, le creme corpo e le creme viso! *.*


  • Bellettoblog

    Sto imparando a conoscere Alkemilla, per ora ho provato con estremo piacere e soddisfazione i solari, ma conto di testare in futuro tanti altri prodotti e questo genere di recensioni non può che tornarmi utile!!!

    • 🙂 Felice che ti possa essere utile ^_^
      A me ispirano troppo le creme per il corpo… sembra che abbiano dei profumi buonissimi! *-*
      E chiaramente lo shampoo alla lavanda 😀